SONNO
APNEA NOTTURNA: L’EPIDEMIA NASCOSTA
DORMIRE BENE LA NOTTE È DIVENTATO PER TE SOLO UN SOGNO?

I pazienti affetti da apnea del sonno, nonostante possano presentare centinaia di episodi apneici ogni notte, è improbabile che li ricordino il mattino seguente. Se l’individuo che ne soffre vive o dorme da solo, come è frequente per i forti russatori, può non essere cosciente del suo disturbo anche dopo molti anni.

QUALI SONO LE CAUSE DELL’APNEA DEL SONNO?

L’apnea ostruttiva del sonno (OSA), o apnea ostruttiva notturna, è un grave disturbo respiratorio correlato al sonno. Nella persona affetta da OSA la lingua e i muscoli delle prime vie aeree si rilassano a tal punto che collassano, ostruendo durante il sonno le vie respiratorie. Questa chiusura delle vie aeree può causare molteplici brevi arresti respiratori: talvolta si possono avere fino a 600 arresti respiratori in una sola notte. Il cervello risponde inviando segnali di risveglio per impedire che la persona soffochi. Questi ha allora un microrisveglio inconsapevole, riapre con sforzo le vie aeree e riprende a respirare. In questo ciclo spesso si produce un forte e brusco rumore respiratorio. Le conseguenze di questi risvegli ricorrenti sono un sonno non ristoratore e dei problemi di salute correlati a questa patologia. Al mattino i pazienti si risvegliano non riposati e spossati. Spesso soffrono di sonnolenza diurna e difficoltà di concentrazione, che possono provocare tra l’altro i temuti colpi di sonno durante la guida di veicoli. Un forte russamento può essere un segnale importante che una persona è affetta da una grave forma di apnea ostruttiva del sonno. L’apnea del sonno non trattata può aumentare le probabilità di avere ipertensione, infarto cardiaco o ictus. Con l’apnea del sonno sono associabili anche problemi nella sfera sessuale e diabete. Chi presenta i sintomi indicati dovrebbe quindi consultare il proprio dentista.

apnea.gif
 
L’ APPARECCHIO ORALE SOMNODENT® 
LOGO (4).jpg

L’apparecchio orale SomnoDent è un dispositivo costruito su misura di avanzamento della mandibola (MAS) per il trattamento dell’apnea del sonno di grado da lieve a moderato, che previene le interruzioni della respirazione. É costituito da due placche, una superiore e una inferiore, unite da un esclusivo componente brevettato a forma di ala che permette di aprire e chiudere normalmente la bocca. L’apparecchio sposta leggermente in avanti la mandibola. Questo movimento di avanzamento causa uno stiramento dei tessuti molli e dei muscoli delle prime vie aeree, impedendo l’ostruzione delle vie aeree durante il sonno. Questo stiramento impedisce anche ai tessuti molli di vibrare durante la respirazione, fattore che rappresenta la causa più comune del russamento. Le caratteristiche dell’apparecchio orale SomnoDent offrono dei vantaggi significativi. L’apparecchio è confortevole da usare ed efficace per il trattamento dell’apnea da sonno. Permette di avere un buon sonno notturno per svegliarsi al mattino riposati e pieni di energia per tutto il giorno. Per la maggioranza dei pazienti l’apparecchio orale SomnoDent rappresenta una soluzione molto gradita per il trattamento dell’apnea del sonno di grado da lieve a moderato, in particolare se non tollerano la CPAP. L’eccezionale livello di accettazione e soddisfazione del paziente, nonché l’efficacia del trattamento sono avallati e certificati da un’ampia serie di studi e ricerche cliniche.

SOMNOD_01.jpg

Un apparecchio orale dalle ineguagliabili caratteristiche:

  • validato clinicamente e brevettato

  • costruito su misura

  • permette di aprire normalmente la bocca

  • sicuro ed efficace

  • molto confortevole da portare

  • permette di parlare e di bere

  • permette di chiudere completamente le labbra

  • piccolo e pratico: ideale per il viaggio

  • confortevole: un grande sollievo per i pazienti che non tollerano la CPAP

SOMNOD_02-300x229.jpg