top of page
metabolismo basale
METABOLISMO BASALE

Il metabolismo basale si riferisce alla quantità di energia (in calorie) che il corpo umano richiede per mantenere le funzioni vitali a riposo, ovvero per svolgere le attività basilari come la respirazione, la circolazione del sangue, la digestione e il mantenimento della temperatura corporea.

Il metabolismo basale è influenzato da diversi fattori, come l'età, il sesso, il peso, l'altezza, la composizione corporea e il livello di attività fisica.

In generale, le persone con una maggiore massa muscolare e una minore percentuale di grasso corporeo hanno un metabolismo basale più elevato.

La conoscenza del metabolismo basale è importante per la pianificazione della dieta e del programma di esercizio fisico, poichè la quantità di calorie necessarie al corpo varia in base alle esigenze individuali. Se l'apporto calorico è superiore al metabolismo basale, il corpo accumula energia in forma di grasso corporeo, mentre se l'apporto calorico è inferiore al metabolismo basale, il corpo utilizza le riserve di grasso corporeo

per produrre energia.

densitometria ossea
DENSITOMETRIA OSSEA

La densitometria ossea è una tecnica diagnostica non invasiva che viene utilizzata per misurare la densità minerale ossea (BMD, Bone Mineral Density) di una persona. La densità minerale ossea è un indicatore importante della salute delle ossa e viene utilizzata per valutare il rischio di fratture ossee e per diagnosticare l'osteoporosi.

Durante una densitometria ossea, la persona viene esposta a una bassa dose di radiazioni ionizzanti attraverso un'apparecchiatura chiamata densitometro. Il densitometro misura la quantitià di radiazioni che attraversano l'osso e fornisce una stima della densità minerale ossea.

La densitometria ossea è una procedura semplice e veloce, che di solito richiede meno di 30 minuti. E' considerata una delle migliori tecniche per valutare la salute delle ossa ed è spesso raccomandata per le donne in postmenopausa e per gli uomini e le donne con fattori di rischio per l'osteoporosi.

statigrafia massa
STATIGRAFIA MASSA MUSCOLARE E GRASSA

La statigrafia della massa muscolare e grassa è una metodologia di valutazione della composizione corporea che consente di misurare la quantitià di tessuto muscolare e di tessuto adiposo (grasso) presenti nel corpo umano.

Questa tecnica di valutazione può essere eseguita tramite diverse metodologie, tra cui l'impedenziometria bioelettrica (BIA), la densitometria a raggi X a doppia energia (DXA) o la risonanza magnetica nucleare (MRI).

In generale, la statigrafia della massa muscolare e grassa permette di determinare la quantità di tessuto muscolare e di tessuto adiposo presente in diverse parti del corpo come ad esempio gli arti superiori e inferiori, il tronco e la regione addominale. Questa informazione può essere utile per la valutazione dell'obesità, del sovrappeso e della sarcopenia (perdita di massa muscolare) e per la programmazione di programmi di esercizio fisico e di diete personalizzate.

test intolleranze alimentari
TEST INTOLLERANZE ALIMENTARI

Eseguire il test permette di capire la presenza di eventuali intolleranze alimentari e mettere in atto un percorso alimentare mirato per ritrovare lo stato di equilibrio e salute del proprio organismo. Vengono indagati 64 tra i più comuni alimenti.

test microbiota
TEST MICROBIOTA INTESTINALE

Si utilizzano dei preparati a base di acido ialuronico, aminoacidi e vitamine; hanno lo scopo di portare a livello del derma sostanze in grado di stimolare il processo di rigenerazione, aumentando la ritenzione idrica e quindi il turgore dei tessuti molli. Permette di migliorare la qualità della cute che appare più giovane e meno stanca. Gli aminoacidi aumentano la produzione di collagene, le vitamine fungono da antiossidanti e bloccano i fenomeni ossidativi che causano la produzione di radicali liberi, la distruzione conseguente di fibre elastiche e dunque l’invecchiamento;

l’acido ialuronico è invece l’artefice dell’effetto idratante prodotto del derma. Di solito si effettuano 2-3 sedute a distanza di circa 15 giorni l’una dall’altra durante le quali il prodotto viene iniettato con aghi sottili a livello del derma reticolare. Si applica a livello del volto, delle mani e del decoltè.

TEST DI GENETICA MEDICA
test genetica medica

Test di sequenziamento dell'intero genoma per indagare la predisposizione a sviluppare patologie ereditarie. Analizza condizioni con informazioni specifiche sulle malattie legate alla pelle, al tratto gastrointestinale, al sistema nervoso, al cancro ereditario, alle malattie cardiovascolari,

alle malattie legate ai polmoni e ai reni; all'apparato visivo; all'insorgenza del diabete mellito, dell'artrite reumatoide, dell'osteopetrosi.
L'alimentazione è fondamentale e attraverso le recenti scoperte nell'ambito della nutrigenetica, è oggi possibile capire come il nostro corpo reagisce a determinati alimenti.
Vengono pertanto effettuati una serie di test genetici mirati ad indagare polimorfismi che predispongono a condizioni che possono incidere sulla salute dell'individuo.

TEST DNA SPORT
test dna sport

Permette di tradurre le informazioni genetiche in una alimentazione personalizzata e in un importante pannello di integrazione naturale costruito sulla base delle positività riscontrate.
Gli screening analizzati: intolleranza genetica al lattosio; predisposizione genetica alla celiachia; riparazione del tessuto muscolare e del recupero atletico; tempi di recupero e fratture/lesioni spontanee; stato infiammatorio generalizzato e stress ossidativo; forza muscolare e resistenza alla fatica; smaltimento acido lattico; rischio tendinopatie e lesioni spontanee.

test dna pediatrico
TEST DNA PEDIATRICO

Favorire sin dall'età infantile un'alimentazione geneticamente compatibile significa prevenire tutta una serie di situazioni che potrebbero condizionare la sua salute in futuro.
Adottare mirati cambiamenti nel regime alimentare dei bambini e degli adolescenti permetterà di tenere sotto controllo l'espressione di predisposizioni innate, scritte nel proprio DNA, e far prevenzione in maniera mirata, selettiva e duratura nel tempo.
Gli screening analizzati: intolleranza genetica al lattosio; predisposizione genetica alla celiachia; metabolismo dell'acido folico; gene dell'obesità;
metabolismo della vitamina D e degli zuccheri.

test dna fertilità
TEST DNA FERTILITA'

Una sana alimentazione e un corretto stile di vita influenzano anche la fertilià maschile e femminile. Una volta eseguito il test, le informazioni risultanti dal referto saranno tradotte in consigli nutrizionali e di integrazione naturale mirata, che potranno aiutare l'individuo a risolvere

o a prevenire determinate problematiche.
Gli screening analizzati: intolleranza genetica al lattosio; predisposizione genetica alla celiachia; metabolismo dell'acido folico e della vitamina D; metabolismo degli zuccheri; fattore neurotrofico cerebrale; gene dell'obesità.

bottom of page